Google, un logo nuovo…o quasi

EGOBlog

EGOBlog

Martedì 1 settembre 2015 Google ha cambiato il design del suo logo. Prima veniva scritto con un carattere chiamato Catull BQ che potete scaricare qui. Per fortuna nel 2010 hanno deciso di togliere quell’ombratura a dir poco imbarazzante e sostituire il logo con colori piatti.

 

EGOBlog  EGOBlog  Oggi apro il browser e mi accorgo…del “nuovo logo”. La mia prima impressione è stata “ho già visto queste linee”, purtroppo o per fortuna sono una malata totale di font e sebbene non possa ricordarmi tutti i nomi, il mio cervello memorizza visivamente, come tutti del resto, quello che vede.

Ma partiamo da una lunga premessa:

“Abbiamo iniziato distillando l’essenza del nostro marchio fino al suo nucleo – quattro colori su uno sfondo bianco pulito – e costruito il backup …centinaia di ore di lavoro di progettazione”

EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog

Hanno fatto benissimo a rifare il logo così da poter essere ben visibile anche per i nuovi dispositivi mobili con lo schermo molto piccolo, la lettera, G, infatti è stata pensata per questo scopo.

EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog

Ritornando al logo….la lettera e alla fine è leggermente inclinata, un tratto riportato dal vecchio logo. C’è anche una nuova serie di punti dinamici nei quattro colori di base, che si muovono durante le transizioni o azioni interattive. Centinaia di dipendenti sono stati coinvolti nel processo. Utilizza un semplice sans-serif  pur mantenendo i quattro colori – rosso, blu, giallo e verde – per il nome di Google.

PERO’….

EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog

Il risultato finale è un logo che parte da uno stile che esisteva anche prima di Google. Tutte queste ore di lavoro…per trovare un logo, si moderno ma è un font già bello e pronto…anzi, in realtà mi sembra l’unione di due font.

Ma ecco la ricetta per “costruire” il logo di google:

Prendete il primo font, tagliate un pezzo della parte finale della G, usatelo per scrivere “Goo” ,poi con il secondo font scriverete “gle”. Il tocco finale è di spostare di 10 gradi la lettera “e” .  Detto questo ho detto tutto.

Potete scaricare il “nuovo logo di google” o più semplicemente il primo font, qui  e il font young  qui.

 

 

EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog
EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog
EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog
EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog  EGOBlog

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *